• comprar fotografias

pianeta Tolar VIAGGIO FOTOGRAFICO

3 giorni / 2 notti

Salta - Tolar Grande - Salta
UN VIAGGIO FOTOGRAFICO NEL CUORE DELLE ANDE:

Durata: 3 giorni / 2 notti
Capacità massima: 6 persone
Nel profondo delle Ande del nord-ovest argentino, tra grandi vulcani, piccole città Puno piene di meraviglie naturali si nascondono da scoprire in ogni chilometro. Un'avventura fotografica attraverso paesaggi mozzafiato, ricchi di immagini e contrasti. Vigogne, volpi e uccelli esotici saranno i nostri obiettivi da fotografare. La Puna è ricoperta di saline e monumenti scolpiti nella roccia vulcanica nel cuore di Puna in Argentina.
Luoghi da sapere: Salar de Arizaro, Cono d'Arita, Tolar Grande, Los Colorados, Ojos de Mar, Salar Pocitos, San Antonio de los Cobres.



DETTAGLI DELLA SPEDIZIONE:

Questo è un safari fotografico nel mezzo di uno dei paesaggi più spettacolari dell'Argentina, l'idea di questa spedizione fotografica è quella di migliorare le abilità fotografiche in una geografia molto mutevole, così come la grande diversità degli animali selvatici. L'idea è di imparare a catturare il movimento e la luce mentre procediamo, chilometro in chilometro. Geoformi abbaglianti e branchi di vigogne, alcuni lama e popolazioni di fenicotteri rosa (Parinas). Incontra e passa anche un po 'di tempo con gli abitanti della Puna e documenta le loro tradizioni sulle alture delle Ande. Itinerario di riepilogo (chilometraggio approssimativo, l'itinerario può essere modificato in caso di condizioni meteorologiche avverse)



ITINERARIO

1° giorno | SALTA - SAN ANTONIO DE LOS COBRES - TOLAR GRANDE
Chilometri totali: 400 km.

Alloggio: AFAPUNA refugio, Case di famiglia o Casa Andina Hotel

Descrizione del giorno: la giornata inizia presto dalla città di Salta, alle h. 8:30, per seguire il corso lungo la National Route 51 fino alla nostra prima fermata fotografica: La Quebrada del Toro. Continueremo per un primo riposo di acclimatazione nella piccola frazione di Santa Rosa de Tastil, dove gli artigiani locali vendono i loro mestieri di lana di lama e di pecora, così come altri fatti di onice e pietra di alabastro. A mezzogiorno arriveremo nella città di San Antonio de los Cobres, una vecchia città mineraria di rame e sale, dove pranzeremo potendo assaggiare piatti tipici come le empanadas e chiamare lo stufato. Minuti di riposo e acclimatazione a 3700 metri di altezza, controlleremo il buono stato di salute dei passeggeri per continuare il viaggio che ci porterà al Salar de Pocitos e poi al Tolar Grande, un viaggio totale di 400 km. Prima di arrivare al Tolar Grande visiteremo Los Colorados e 7 Curves, due dei monumenti geologici che questo percorso ha, dove il paesaggio ricorda il pianeta Marte, fermeremo ciò che è necessario per scattare fotografie e riposare. Cena al Tolar Grande.


2° giorno | TOLAR GRANDE - CONITA DE ARITA - TOLAR GRANDE
Chilometri totali: 280 km.

Alloggio: AFAPUNA refugio, Case di famiglia o Casa Andina Hotel

Descrizione della giornata: alle 9 del mattino dopo la colazione a Tolar, a 3.500 metri di altezza, inizieremo la giornata di esplorazione delle Ande, dove attraverseremo il centro storico che è nato vicino al Salar de Arizaro, per lasciare il posto ai minatori e caravaneros nel loro viaggio nel nord del Cile, nel tempo in cui veniva fornita carne a quel paese, poiché non aveva le risorse per generarli, quindi i vettori della Valle Calchaqui trasportavano i loro animali a piedi nel lontano orizzonte limite, prendendo Fino a 2 mesi di cammino in condizioni meteorologiche avverse. Lungo la strada possiamo vedere resti di mucche morte. Attraverseremo 80 chilometri sopra il Salar de Arizaro per raggiungere l'enigmatico Cono di Arita, un geoformio eroso da forti venti andini, dando origine a quella che è conosciuta come la Piramide Argentina, delle stesse dimensioni di quelle in Egitto, una particolare formazione che rimane ammirare dal bordo della salina. Rientriamo per pranzo a Tolar Grande, dove faremo una pausa per continuare con un Trekking alle dune nascoste, approfittando della conoscenza delle formazioni rossastre che gli conferiscono un aspetto quasi extraterrestre. Per il tramonto visiteremo gli Ojos de Mar e realizzeremo alcuni interessanti scatti della montagna riflessi in questi piccoli bacini di vita stromatolitica. Cena al Tolar Grande.


3° giorno | TOLAR GRANDE - POCITOS - SALTA
Chilometri totali:400 km.

Alloggio: i partecipanti effettuano le proprie prenotazioni a Salta Capital
Descrizione della giornata: alle 9 del mattino dopo colazione a Tolar, torneremo a Salta, di nuovo 400 km ma con luci diverse che renderanno la strada qualcosa di nuovo da vedere, poiché la regione cambia colore in base all'orientamento del sole. Ritorneremo lungo lo stesso percorso per pranzo a San Antonio de los Cobres e da lì in circa 3 ore arriveremo all'hotel a Salta per goderci un meritato riposo post viaggio. Cena nella capitale Salta.



| MAPPA DI VIAGGIO (TOCCARE PER VEDERE SU MAPPE GOOGLE)


SITI DA FOTOGRAFARE

Secondo itinerario ed estensioni: Quebrada del Toro / Salar de Pocitos / Cone de Arita / La Casualidad Mine / Ojos de Mar / Los Colorados / Salar Pocitos / Quebrada del Toro


COSA INCLUDE

Machina 4x4 con guida e autista secondo l'itinerario. / Guida e tutoraggio durante il viaggio. / Assistenza con Lightroom e Photoshop chi vuole.


COSA NON! INCLUDE

Aeri / Alloggi e pasti / Ingressi a musei o siti archeologici / Hotel a Salta.


COSA PORTARE

Abbigliamento tecnico / Stivali o scarpe da montagna / Trattamenti personali

fotografia callejera fotografia callejera fotografia callejera fotografia callejera fotografia callejera fotografia callejera fotografia callejera fotografia callejera fotografia callejera
+ VEDI ALTRE FOTO DI LA PUNA NELL MIO FLICKR! SITO
up